wwoof wwoof!

Inizia a Sarsina la mia estate di wwoofing. Non sapete cos’è wwoof? Questo è il link dove potete scoprirlo http://wwoof.it/it/
Sono ospite di una ditta che si occupa di permacultura e di distillazione di olii essenziali. 
Ci sono due zone nella proprietà, una dove si trova l’abitazione del titolare e della sua compagna, attorno alla quale c’è l’orto domestico, l’impianto di lavanda e il frutteto. Poi c’è la zona più boschiva, dove regnano querce, cinghiali e caprioli. Qui in mezzo c’è la casa in pietra dove alloggerò per due settimane. La casa è deliziosa, inutile spendere troppe parole a riguardo, perché potete vederlo nelle fotografie.
Ci sono molte cose da fare: la cura dell’orto, la pulizia della lavanda, la pacciamatura delle piante, la raccolta della frutta, più un sacco di attività occasionali… si dà una mano quando serve, dove serve. Tutto viene coltivato secondo i metodi della permacultura, quindi non è raro imbattersi in piante vecchie ben 25 anni! 
Massimo e Francesca sono due ottime persone: sono super gentili e disponibili e hanno un sacco di pazienza a mettersi a spiegarmi qualsiasi cosa. Inizio la mia esperienza in permacultura con loro, da perfetta principiante, quindi, ogni volta, all’inizio di un lavoro mi viene spiegato tutto quel mi serve per svolgerlo. E imparare è davvero un piacere: guardo con occhi ingenui ogni pianta, ogni procedura e assorbo, rielaboro… Ogni attività, che sia la raccolta della frutta o la pulizia della lavanda, si accompagna di una nuova prospettiva su quella che è la natura, lo spazio, il tempo, il rapporto tra l’uomo e il territorio. È meditazione ad occhi aperti, è scavare nella profondità di se’ stessi mentre si svolge un servizio alle piante, alla Terra. È comprensione, è un nuovo stadio di consapevolezza.
Resterò qui appena due settimane e già mi sto pentendo di non aver optato per un periodo più lungo, perché mi trovo davvero a mio agio qui, ma l’estate è corta e mi son messa in testa di fare mille cose, quindi mi godo ogni momento vivendolo il più a fondo possibile, fotografando, condividendo.