La Ruota di Medicina - Prima Luna. Parla con le relazioni.

Nella tradizione dei nativi americani, il tempo è scandito dalle fasi lunari. Osservando il succedersi dei cicli della Luna e delle stagioni, queste popolazioni antiche osservarono che ciascuna stagione si riproponeva ogni tredici lune. Il calendario degli
Indiani del Nord, originariamente, era la corazza di una tartaruga. Su questa erano impressi i tredici mesi dell'anno circondati da una cornice che, nella tradizione indiana, rappresenta il Cerchio Sacro o Ruota di Medicina.  Il Cerchio Sacro rappresenta l'unità tra tutti gli esseri viventi e il tragitto che Madre Terra compie annualmente attorno a Nonno Sole.
I tredici cicli della Luna che si susseguono durante l'anno diedero origine alle leggende sulle Tredici Madri dei Clan, che rappresentano le doti e le abilità che l'umanità può sviluppare durante il proprio cammino sulla Terra. Ciascun essere umano, per vivere in armonia con tutte le forme di vita, dovrebbe apprendere le lezioni sullo sviluppo del potenziale umano che ciascuna Madre propone. 

La prima luna dell'anno è associata a Parla con le Relazioni, la Madre della Natura e della Famiglia Planetaria, Custode del ritmo e dei bisogni della Terra, delle Stagioni e del Tempo atmosferico, Guardiana dei linguaggi degli Alberi, delle Pietre e delle Creature. 
La Madre del primo ciclo lunare è la Custode dell'apprendimento della Verità. La comprensione del significato di questa Luna va ricercata nella consanguineità tra tutte le forme di vita, nei gradi di parentela che legano l'intera Famiglia Planetaria: tutte le forme di vita sono nostre sorelle e fratelli; nostra Madre è la Terra, nostro Padre è il Cielo, nostra Nonna è la Luna, nostro Nonno è il Sole.
Parla con le Relazioni è l'aspetto di Madre Terra che che contiene la volontà di apprendere e di comprendere ogni forma di vita o area della Terra. Ciascuna forma di vita cela una verità, così come mostra una somiglianza ad ogni altra forma di vita. La capacità di vedere ciò ci permette di trarre un insegnamento dalla bellezza e dai talenti di ognuna delle Creature della Terra e ci insegna altresì a comprendere che ogni creatura ha i suoi ritmi ed il suo Spazio Sacro, per entrare nel quale dobbiamo essere profondamente rispettosi.

Da "Le Tredici Madri Clan delle Origini" di Jamie Sams